“Domenica Culturale” di CulturAttiva

0

Domenica 30 gennaio, con la visita guidata al Parco Archeologico di Scolacium

Domenica 30 gennaio, torna a grande richiesta, la “Domenica culturale” dell’associazione CulturAttiva con la visita guidata ad uno dei luoghi più suggestivi del sud Italia: il Parco Archeologico di Scolacium.

L’iniziativa, organizzata in collaborazione con la Cooperativa Atlantide e Catanzaro Jazz Fest, è finalizzata a promuovere la conoscenza del territorio e valorizzarne la storia.
Immerso in un rigoglioso uliveto, il Parco Archeologico di Scolacium custodisce i resti della cittadina fondata dai greci nel VI secolo a. C.; con il nome di Skylletion e poi rifondata dai romani con il nome di Scolacium e racchiude l’eco delle civiltà che lo attraversarono: i greci, i brettii, i romani, i bizantini e i normanni.

La cittadina, che diede i natali a Cassiodoro uno dei più grandi personaggi della tarda romanità, venne abbandonata a partire dall’VIII secolo e i suoi abitanti trasferirono il loro insediamento sulle alture circostanti, dando vita ad altri centri come Squillace e Catanzaro.

Insomma, quello di domenica 30 gennaio sarà un meraviglioso tuffo nel passato antico del nostro territorio.

L’iniziativa si svolgerà nel rispetto delle norme in vigore per contrastare il contagio da Covid-19, pertanto sarà richiesto il possesso del Green Pass rafforzato.

Per informazioni e prenotazioni, chiamare o inviare un messaggio WhatsApp al numero: 339 6574421

Il programma della “Domenica Culturale”

Ore 10.00: Ritrovo davanti all’ingresso del Parco e accoglienza ( si prega di arrivare sul posto alle ore 9.45);
10.30: Inizio visita guidata all’interno del Parco Archeologico;
12.15: Visita al Museo;
13.00: Conclusione tour e saluti.


Calabria Contatto è un’Associazione no-profit. Ogni giorno selezioniamo le migliori news e le proponiamo ai nostri lettori in forma totalmente gratuita. Le nostre pagine sono una vetrina a disposizione di chiunque voglia promuovere la cultura, la storia, le tradizioni e le eccellenze di questa splendida ma sottovalutata regione. È un lavoro quotidiano che svolgiamo con passione e dedizione da diversi anni. Se pensi che tutto questo sia utile, se credi che la Calabria abbia bisogno di esser valorizzata, riconosciuta ed apprezzata, aiutaci sostenendo il nostro progetto. Un piccolo contributo manterrà gratuito il nostro sito web e darà voce alla Calabria.

Condividi.

Autore

I commenti sono chiusi.