E vannu lamentandu – Concorso Calabria in Versi 2024

Pinterest LinkedIn Tumblr +

Concorso Letterario 2024

 
 
 
 

E vannu lamentandu
che a metà i cosi su fatti.
Ma eu a metà ajiu lu cori,
tra finitu e infinitu,
ogni vota chi partu e lassu stu cielu.
Ogni vota chi tornu
e poi lassu stu mari,
adduvi passanu i jorna e vardu mbecchiari me matri,
adduvi m’assettu subba a rina e ripenzu a me patri.
Viaggiava cu na valigia i nostalgia,
ogni vota chi ciangendu ripartia.
Salutava cu l’anima morta,
e lassava a tutti davanti a chija porta.
Idda allura restava menza chiusa,
vestuta cu ntonacu a metà,
pecchí na casa sapi aspittari.
Pecchí prima o poi nta terra tua ai a turnari.
E vannu lamentandu
chi a metà i cosi su fatti
ma u sapiti u motivu veru?
È che già accussì
è nu Paradisu a Calabria mia,
figurati se u Signuri a finia.

Traduzione: E vanno lamentandosi

E vanno lamentandosi
che a metà le cose sono fatte.
Ma io a metà ho il cuore,
tra finito e infinito
ogni volta che parto e lascio questo cielo.
Ogni volta che torno
e poi lascio questo mare,
dove passano i giorni e vedo invecchiare mia madre,
dove mi siedo sulla sabbia e ripenso a mio padre.
Viaggiava con una valigia di nostalgia,
ogni volta che piangendo ripartiva.
Salutava con l’anima morta,
e lasciava a tutti davanti a quella porta.
Lei allora restava mezza chiusa,
vestita con l’intonaco a metà,
perché una casa sa aspettare.
Perché prima o poi nella terra tua devi tornare.
E vanno lamentandosi
che a metà le cose sono fatte
ma voi sapete il motivo vero?
È che già così
è un Paradiso la Calabria mia,
figurati se il Signore la finiva.

Opera in finale – Ricorda di votare 3 opere
VOTA L’OPERA
Pagina Facebook del Concorso


Calabria Contatto è un’Associazione no-profit. Ogni giorno selezioniamo le migliori news e le proponiamo ai nostri lettori in forma totalmente gratuita. Le nostre pagine sono una vetrina a disposizione di chiunque voglia promuovere la cultura, la storia, le tradizioni e le eccellenze di questa splendida ma sottovalutata regione. È un lavoro quotidiano che svolgiamo con passione e dedizione da diversi anni. Se pensi che tutto questo sia utile, se credi che la Calabria abbia bisogno di esser valorizzata, riconosciuta ed apprezzata, aiutaci sostenendo il nostro progetto. Un piccolo contributo manterrà gratuito il nostro sito web e darà voce alla Calabria.

Condividi.

Autore

I commenti sono chiusi.