Calabria di mezzo: il programma di venerdì 5 luglio

0

Tra Badolato e Guardavalle: gli itinerari esperenziali

Prosegue il programma della tappa “Calabria di Mezzo” di IT.A.CÀ, Migranti e viaggiatori – Festival del Turismo Responsabile. Ecco cosa succederà domani 5 luglio.

Domani, venerdì 5 luglio, le attività in programma si distribuiranno tra Badolato, Guardavalle, Tiriolo, Catanzaro e Taverna.

Gli eventi della giornata

Guardavalle Paesaggio Calabria Contatto

Martinis Nicola PH – Panorama Guardavalle

La giornata di domani sarà dedicata agli itinerari esperenziali all’interno di due interessanti centri della Calabria, ricchi di storia (antica e recente), cultura, tradizioni, organizzati da Riviera e Borghi degli Angeli.

Il primo, “Badolato Human Destination”, è dedicato all’omonimo borgo, alle bellezze artistiche, ai suoi cittadini vecchi e nuovi, alla magnifica unione tra popolazione storica, migranti e visitatori che in questo luogo hanno trovato armonia. Si parte dalle 17:00, in Piazza del Castello, fino alle 22:00 con cena nelle cantine del borgo. Per info e prenotazioni

Contemporaneamente al primo itinerario, partirà “Guardavalle: il Borgo di Syrleto e delle 12 torri”. La visita guidata si snoderà tra le vie del centro storico, tra palazzi plurisecolari, piazze e chiese, godendo della bellezza dei paesaggi e del notevole patrimonio culturale del luogo.

Si parte dalle 17:00, in Piazza del Carmine, fino alle 22:00 con cena nelle cantine del borgo. Per info e prenotazioni

Le mostre attive

Continuano a essere attive, per tutta la durata di Calabria di Mezzo, le foto inaugurate nei giorni scorsi.

Presso il Museo Archeologico di Tiriolo sono ancora visitabili le mostre:

  • “Archeologia, Comunità e restanza”.
    Per altre Informazioni
  • “Angelo Ventimiglia. Riletture della civiltà magno greca”, a cura di Mario Verre

Presso Palazzo de Nobili, a Catanzaro è ancora visitabile:

  • “Il Borgo e la Restanza – Viaggio nelle nostre radici”, mostra fotografica organizzata da ASP Terre Ioniche. Per altre informazioni

A Taverna, presso il Museo Civico, è ancora visitabile:

  • “Maestri del Seicento – Forme magnifiche e gran pieghe dé panni. Modelli e riflessi della maniera di Mattia Preti a Napoli”. Certamente un affascinante percorso espositivo, gestito da Artè, attraverso le opere di Maestri del Seicento: Azzolino, Beinaschi, Cavallino, Brandi, Di Maria, Domenichino, Giordano, Solimena, Lanfranco, Preti, Stanzione, Spadaro.

Partecipate, condividete!

Gli eventi previsti per i prossimi giorni sono moltissimi. Potete scaricare il programma qui.

Calabria Contatto vi guiderà alla scoperta delle tante attività e dei luoghi coinvolti in questo evento speciale. Continuate a seguirci sul web e sui canali facebook, instagram e twitter.

Inviateci video, foto, impressioni delle vostre esperienze in questi magnifici diciassette giorni per il nostro territorio!

Share.

About Author

Comments are closed.

X