Esplorando il Parco Nazionale del Pollino: Un Tesoro Naturale della Calabria

0

Un Viaggio tra Natura e Tradizioni nel Parco Nazionale del Pollino

Il Parco Nazionale del Pollino, situato tra Calabria e Basilicata, è il più grande parco nazionale d’Italia, estendendosi su una superficie di circa 192.000 ettari. Questo magnifico parco offre una combinazione unica di paesaggi montani, biodiversità e patrimonio culturale, rendendolo una destinazione imperdibile per gli amanti della natura e dell’avventura.

La Biodiversità del Parco del Pollino

Il Parco del Pollino è rinomato per la sua straordinaria biodiversità. Qui, i visitatori possono ammirare una vasta gamma di specie vegetali e animali, molte delle quali sono rare o endemiche. Tra le piante più rappresentative troviamo il Pino Loricato, un albero maestoso che può vivere fino a 1.000 anni e che rappresenta un simbolo del parco. La fauna include lupi, aquile reali, cinghiali, caprioli e una varietà di rettili e insetti.

Attività Outdoor nel Parco del Pollino

Il Parco del Pollino è un paradiso per gli appassionati di attività all’aria aperta. Gli escursionisti possono esplorare una rete di sentieri che si snodano attraverso foreste, valli e vette montuose. Tra le escursioni più popolari c’è quella che porta al Monte Pollino, la cima più alta del parco, da cui si può godere di panorami mozzafiato sulla Calabria e la Basilicata.

Per gli amanti dell’adrenalina, il parco offre opportunità di rafting lungo il fiume Lao, canyoning e arrampicata su roccia. Durante l’inverno, le montagne del Pollino si trasformano in un’area ideale per lo sci di fondo e le ciaspolate.

Patrimonio Culturale e Tradizioni

Oltre alla bellezza naturale, il Parco del Pollino è ricco di storia e cultura. I borghi che circondano il parco, come Morano Calabro, Civita e Rotonda, offrono un’affascinante visione della vita rurale italiana. Questi villaggi conservano tradizioni antiche, dall’artigianato locale alla cucina tipica.

Uno degli eventi culturali più significativi è la festa del “Ballo del Santo” a San Lorenzo Bellizzi, che combina elementi religiosi e folcloristici, attirando visitatori da tutta Italia.

Gastronomia del Pollino

La cucina del Parco del Pollino riflette la ricchezza della sua terra. I prodotti locali, come formaggi, salumi e vini, sono rinomati per la loro qualità. Piatti tipici includono la lagane e ceci, una pasta fatta in casa servita con ceci, e il peperone crusco, un peperone essiccato e croccante che accompagna molti piatti locali.

Come Arrivare e Dove Soggiornare

Il Parco del Pollino è facilmente accessibile sia dalla Calabria che dalla Basilicata. Gli aeroporti più vicini sono quelli di Lamezia Terme e Bari, da cui si possono noleggiare auto o prendere mezzi pubblici per raggiungere il parco.

Per quanto riguarda l’alloggio, il parco offre una varietà di opzioni che vanno dai campeggi immersi nella natura agli agriturismi e ai bed & breakfast nei caratteristici borghi circostanti.

I consigli di Calabria Contatto

Il Parco Nazionale del Pollino rappresenta una destinazione perfetta per chi desidera scoprire la natura incontaminata, avventurarsi in attività outdoor e immergersi nella cultura e nelle tradizioni della Calabria e della Basilicata. Pianifica la tua visita al Parco del Pollino e vivi un’esperienza indimenticabile in uno dei tesori naturali più affascinanti d’Italia.


Contatti utili

Parco Nazionale del Pollino:
https://parconazionalepollino.it/


Articoli Correlati

I Parchi Nazionali della Calabria


Calabria Contatto è un’Associazione no-profit. Ogni giorno selezioniamo le migliori news e le proponiamo ai nostri lettori in forma totalmente gratuita. Le nostre pagine sono una vetrina a disposizione di chiunque voglia promuovere la cultura, la storia, le tradizioni e le eccellenze di questa splendida ma sottovalutata regione. È un lavoro quotidiano che svolgiamo con passione e dedizione da diversi anni. Se pensi che tutto questo sia utile, se credi che la Calabria abbia bisogno di esser valorizzata, riconosciuta ed apprezzata, aiutaci sostenendo il nostro progetto. Un piccolo contributo manterrà gratuito il nostro sito web e darà voce alla Calabria.

Condividi.

Autore

I commenti sono chiusi.