Quando il teatro incontra i bimbi, nasce la magia

0

Martedì 28 febbraio la presentazione progetto dell’Acmo “Sorridiamoci”, realizzato all'interno del day hospital del reparto di oncoematologia pediatrica dell'Azienda ospedaliera “Pugliese-Ciaccio”

Quando il teatro incontra i bimbi, nasce la magia. E quando i destinatari di questo connubio sono piccoli uomini e piccole donne che lottano per vivere, la missione dell’attore assume un valore inestimabile.

Nasce proprio per questo il progetto “Sorridiamoci”, realizzato all’interno del day hospital del reparto di oncoematologia pediatrica dell’Azienda ospedaliera “Pugliese-Ciaccio” di Catanzaro, realizzato dall’Associazione Calabrese Malati Oncologici “Ida Ponessa” Odv.

L’obiettivo è quello di rendere meno “ordinaria” la degenza presso il reparto, donando momenti di leggerezza, spensieratezza, allegria, stupore e tanti sorrisi ai piccoli pazienti e ai familiari che li assistono.

Il progetto – che potrà essere realizzato grazie ad una donazione dalla Società Nazionale di Mutuo Soccorso Cesare Pozzo – si sviluppa all’interno dell’iniziativa « Un sorriso per i più piccoli » e vedrà la messa in scena di uno spettacolo teatrale sulla favola di Peter Pan, dal titolo “Due Compari e un Peter Pan”, a cura della società cooperativa Edizione Straordinaria/Scuola di Teatro “Enzo Corea” di Catanzaro. Previsti anche tre appuntamenti con la lettura di favole: prendendo spunto da storie e novelle, gli attori della Compagnia, accompagneranno gli spettatori in un viaggio fantastico, attraverso la lettura e l’animazione.

Il progetto sarà presentato martedì 28 febbraio alle 11.30 nella sala del presidio “De Lellis”, nel corso di una conferenza stampa alla presenza di Aldo Riccelli, presidente Acmo; del dottor Talarico Francesco, Direttore Sanitario del Ciaccio; della dottoressa Maria Concetta Galati, direttore del reparto di oncoematologia pediatrica del “Pugliese Ciaccio”; oltre che del dottor Bonaventura Lazzaro, assessore comunale alle Politiche sociali e direttore scientifico dell’Acmo.

A portare la testimonianza di “Edizione Straordinaria”: Salvatore Emilio Corea come legale rappresentante e Pasquale Rogato come responsabile del progetto, mentre per l’associazione Cesare Pozzo sarà presente il presidente del Consiglio Regionale, Nino Zumbo.

Articoli Correlati

Malattie genetiche rare curate al reparto di Pediatria del “Pugliese-Ciaccio”,


Calabria Contatto è un’Associazione no-profit. Ogni giorno selezioniamo le migliori news e le proponiamo ai nostri lettori in forma totalmente gratuita. Le nostre pagine sono una vetrina a disposizione di chiunque voglia promuovere la cultura, la storia, le tradizioni e le eccellenze di questa splendida ma sottovalutata regione. È un lavoro quotidiano che svolgiamo con passione e dedizione da diversi anni. Se pensi che tutto questo sia utile, se credi che la Calabria abbia bisogno di esser valorizzata, riconosciuta ed apprezzata, aiutaci sostenendo il nostro progetto. Un piccolo contributo manterrà gratuito il nostro sito web e darà voce alla Calabria.

Share.

About Author

Comments are closed.

X