Progetto AMAMI: il 23 maggio a Palizzi (RC)

0

Il primo evento, tra attesa ed entusiasmo

Mancano pochi giorni alla prima data di AMAMI, il progetto coordinato dalla Scuola Subacquea Yolo Diving che ha come obiettivo la pulizia e il decoro delle spiagge e del mare calabresi.

Dopo alcuni mesi di preparazione, il prossimo 23 maggio a Palizzi (RC) prenderà vita il primo evento del progetto AMAMI.

Cos’è il Progetto AMAMI

Nato dall’iniziativa della Scuola Subacquea Yolo Diving , il Progetto AMAMI si pone come obiettivo la sensibilizzazione delle persone e delle autorità locali sulle tematiche legate alla pulizia e al decoro delle spiagge e del mare.

Intorno ai promotori si sono presto raccolte moltissime realtà associative e operatori dei media, che da subito hanno iniziato a collaborare per la definizione dei passi successivi. Calabria Contatto è lieta di condividere questo cammino con:

Pronto Estate, Calabria Travel Experience, IG Calabria, Calabria Drone PH, Calabrialife, Copa Bay surf, Biodamare, Godive Malta, I Love Calabria, Live in Calabria Official, Non Venite in Calabria Official, Cambiavento, Calabrianostra, Debbieontheroad, Te lo dico in Calabrese, G21 VideoProduzioni, Protur Drone Media, Studio 54 Network.

La scelta di Palizzi

Nei mesi scorsi, attraverso una intensa attività sul web e sui social, gli organizzatori hanno ricevuto numerose segnalazioni da parte degli utenti. La costa di Palizzi (RC) si è aggiudicato il maggior numero di segnalazioni, per cui è stata selezionata per ospitare il primo evento.

Appuntamento per Domenica 23 maggio

Non resta dunque che aspettare Domenica 23 maggio per questo primo importante evento di cura per la natura. Nell’arco della giornata si provvederà alla pulizia della spiaggia ma anche dei fondali, grazie al contributo dei volontari in possesso del brevetto subacqueo.

Siamo tutti chiamati alla partecipazione di quella che promette di essere solo la prima di una serie di tappe che vedranno interessati diversi tratti della costa calabrese. Un’ottima occasione per offrire un contributo pratico alla salute a alla bellezza del nostro territorio, ma anche di conoscere persone e realtà interessanti.

Per chi fosse impossibilitato a partecipare di persona ma volesse contribuire diversamente, questo è il canale di crowfundind dell’iniziativa:

https://www.gofundme.com/f/progetto-amami-pulizia-delle-spiagge-calabresi?utm_ca%20mpaign=p_cp_url&utm_medium=os&utm_source=customer


Articoli Correlati

Amami: il progetto che rispetta le nostre spiagge


Calabria Contatto è un’Associazione no-profit. Ogni giorno selezioniamo le migliori news e le proponiamo ai nostri lettori in forma totalmente gratuita. Le nostre pagine sono una vetrina a disposizione di chiunque voglia promuovere la cultura, la storia, le tradizioni e le eccellenze di questa splendida ma sottovalutata regione. È un lavoro quotidiano che svolgiamo con passione e dedizione da diversi anni. Se pensi che tutto questo sia utile, se credi che la Calabria abbia bisogno di esser valorizzata, riconosciuta ed apprezzata, aiutaci sostenendo il nostro progetto. Un piccolo contributo manterrà gratuito il nostro sito web e darà voce alla Calabria.

Condividi.

Autore

I commenti sono chiusi.