Tra milioni di curve – Concorso Calabria in Versi 2020

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Concorso Letterario 2020

 
 
 
 

Anima, confondi i tuoi passi tra lamine cadute
E dominanti melodie di tamburelli in festa
Con l’eterno suono dei pensieri
Mentre stelle, dentro al cielo e dentro i campi
Danzano virtuose tra paure e ricordi
La chiesetta del Monte Crozze colma di coltre
Mostra timidamente un assaggio del paradiso
E porge il suo sguardo da gigante
Su un uomo, pregno del suo manto da scienziato
Irrefrenabile è il libito di scoprire un coagulante
Per vederla unirsi ad una luna lacerata
Anima, anche nelle strade deserte
Si percepisce l’eco di un abbraccio
Tra i sogni rubati di un trenino a vapore
Tra 6 forestieri in cerca di autore
Non perdermi tra milioni di curve
Tra i confini annullati nel mentre
Tra le feste e i sorrisi nascosti
Possa travasare ogni istante che trabocca
Porlo in un vasetto di ceramica sgualcita
Anche se il vento stanotte non parla
Tu aspettami

Opera in finale
VOTO CHIUSO
Pagina Facebook del Concorso

Condividi.

Autore

I commenti sono chiusi.

X