Il Trofeo del Concorso Letterario Calabria in Versi

0

Il canto dei poeti dell'artista Giuseppe Nisticò

L’Associazione Culturale Calabria Contatto presenta il trofeo del Concorso Letterario Calabria in Versi. L’opera è stata affidata all’artista Giuseppe Nisticò.

Il percorso artistico di Calabria in versi continua nel segno dell’intersezione tra forme d’arte diverse, attraverso il sodalizio con l’artista catanzarese Giuseppe Nisticò. Il concorso letterario è ormai diventato un appuntamento fisso nel panorama culturale regionale e da questa edizione avrà un suo trofeo definitivo.

La scultura di Giuseppe Nisticò

Giuseppe Nisticò è nato a Catanzaro nel 1982 e laureato in scultura all’Accademia delle Belle Arti di Firenze. Continua la propria formazione artistica all’Accademia di Carrara, dove si specializza nella lavorazione del marmo e nella tecnica di fonderia.

Giuseppe Nistico Trofei Calabria In Versi 2022 Calabria Contatto

Fonte fotografica: PH Anna Maria Nanci e Ettore Ruga

Attraverso le sue opere rivela la personale forma di linguaggio, dalla scultura a ogni mezzo plastico materico. La sua scultura parte da una rappresentazione plastica figurativa, fino alla deformazione di essa, dandone tuttavia una connotazione personale, un uso apotropaico, magico e rituale, offrendo all’occhio dello spettatore una chiave interpretativa di opere che attuano la metamorfosi evolutiva della materia. Si avvale di diverse partecipazioni ad eventi nazionali ed internazionali.

Tra le realizzazioni di opere pubbliche, mostre espositive e progetti collettivi, menzioniamo: Aprile 2015, L’Orto di Calipso, Residenza d’Artista (RC) – Agosto 2014 Pinetum 01 farparte, Villa Gaeta (AR); Marzo 2013, “Salone di Firenze 2013” Fortezza da Basso, espone l’opera “Stupore”; nel giugno 2011 partecipa alla colonia Portakalçiçegi Sanat Kolonisi ,International Plastic Arts (Sapanja, Turchia) e nel settembre 2011 espone presso la Galleria Blossom Art Residence Orange di Ankara (Turchia) a cura di Gazanfer Bayram. Durante il 2006 partecipa alla colonia internazionale a Prilep (Repubblica di Macedonia) e nell’agosto 2007 espone presso la Galleria d’arte ”Marko Cepenkov” Casa della Cultura, a cura di Dime Janeski.

Nel 2007 partecipa ad uno stage internazionale di scultura: “Omaggio a Michelangelo Buonarroti” a Fontana Liri ( FR ). Nell’aprile 2008 espone con la collettiva “Concretamente” Palazzo Niccolai, Noto (Siracusa). Nell’agosto 2008 a Castelvetrano (Trapani) progetto CAM (Campus Archeologico Museale) “Il cantiere di argilla”. installazione collettiva “Naufraghi”, allestita nel museo di Selinunte. A settembre 2009 espone nella Torre Civica di Cisternino Brindisi.

Il canto dei poeti

Il trofeo di Calabria in Versi è una vera e propria scultura su piedistallo ligneo: “Il canto dei poeti”.

Attraverso questa opera, gli artisti hanno voluto dar vita alla materia attraverso la poesia. La pergamena vuole rappresentare una forma di animazione umana che rievoca attraverso il pensiero un canto liberatorio.

Le opere verranno consegnate in occasione dell’evento finale del concorso agli autori delle opere che raggiungeranno i podi nelle due categorie in concorso.

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/calabriainversi/
Per Partecipare al Concorso letterario: https://www.calabriacontatto.it/scheda-adesione-concorso-letterario-2022/

Articoli Correlati per Calabria in Versi 2022

Calabria in Versi 2022: al via la quarta edizione


Calabria Contatto è un’Associazione no-profit. Ogni giorno selezioniamo le migliori news e le proponiamo ai nostri lettori in forma totalmente gratuita. Le nostre pagine sono una vetrina a disposizione di chiunque voglia promuovere la cultura, la storia, le tradizioni e le eccellenze di questa splendida ma sottovalutata regione. È un lavoro quotidiano che svolgiamo con passione e dedizione da diversi anni. Se pensi che tutto questo sia utile, se credi che la Calabria abbia bisogno di esser valorizzata, riconosciuta ed apprezzata, aiutaci sostenendo il nostro progetto. Un piccolo contributo manterrà gratuito il nostro sito web e darà voce alla Calabria.

Condividi.

Autore

I commenti sono chiusi.