Turismo post Covid. Quale futuro per la Sibaritide?

0

Il seminario web si terrà in diretta Facebook venerdì 22 Gennaio 2021 alle ore 17.30

Turismo post Covid. Quale futuro per la Sibaritide?

Ne parleremo con esperti del settore turistico, operatori turistici, tour operator, promoter turistici, e tanti altri esperti del settore, il tutto co-organizzato dall’Associazione “Insieme per Camminare”. Si tratta del primo, dei tre webinar previsti, dedicati allo sviluppo turistico nella provincia di Cosenza. Il seminario web si terrà in diretta Facebook venerdì 22 Gennaio 2021 alle ore 17.30 all’interno del Gruppo pubblico Sibaritide Turismo.

Ad aprire l’incontro sarà Michele Abastante, storico dell’arte e guida turistica, vice presidente dell’associazione Insieme per Camminare, che parlerà della promozione turistica e delle nuove proposte escursionistiche da offrire ai turisti nell’area della Sibaritide. Il secondo intervento sarà del promoter turistico Giulio Pignataro, che parlerà della sua esperienza di accoglienza turistica e di strategie di marketing turistico adottate prima e dopo il lockdown a Terranova da Sibari, la rete e le sinergie con gli enti pubblici del territorio e la promozione turistica.

Per la parte pubblica interverrà Massimiliano Esposito, delegato al turismo del Comune Terranova da Sibari, che ci parlerà dell’investimento sul turismo negli ultimi due anni e di come si sta muovendo la Terra dei due Papi nel periodo del lockdown e cosa sta pensando di programmare per il futuro del turismo in uno dei borghi del “Cammino Basiliano” nella fase di riapertura. Non poteva mancare all’incontro il Raffaele Rio presidente “Demoskopika”, uno degli esperti più importanti in Italia riguardo i dati statistici sul turismo, ci parlerà di questo durante la fase della pandemia e le prospettive di ripartenza nella futura fase post Covid-19.

Nella parte centrale l’importante progetto sul turismo delle radici (o di ritorno) ne parleremo con Sonia Ferrari docente di Scienze Turistiche presso l’Università della Calabria, che insieme alla cultrice della materia Tiziana Nicotera sono ideatrici della ricerca universitaria sul turismo delle radici. Presenti all’incontro web anche il mondo dei tour operator con l’importante testimonianza di Giuseppe Zampino, presidente Fiavet Calabria, le agenzie di viaggio ed il turismo di prossimità, situazione attuale e prospettive future del settore turistico.

A seguire Natale Falsetta responsabile COTAJ, ci parlerà della situazione delle strutture ricettive dell’auto ionio calabrese e di come gli albergatori si stanno organizzando per una ricettività post Covid. Infine la blogger per passione Domenica Palamara, calabrese di origine ma milanese di adozione, che ci darà indicazioni su come il web (blog e social) possono irrobustire una valida promozione turistica di un territorio poco conosciuto.

Moderatrice del Webinar Valentina Noto, esperta di turismo ed Agente di viaggi, che porrà ai relatori domande e prospettive sul turismo della Sibaritide e d’intorni.

“Non sarà l’unico webinar” dichiarano gli organizzatori Giulio Pignataro, Michele Abastante e Valentina Noto “i primi di febbraio dedicheremo il secondo seminario web al Parco Nazionale del Pollino e al Parco Nazionale della Sila, poi si concluderà con il terzo dedicato ai borghi e all’entroterra della provincia di Cosenza, con i maggiori esperti del settore turistico, da tour operator, associazioni di categorie ed esperti in marketing turistico”.

Articoli Correlati

Il teatro al tempo del COVID – Edizione Straordinaria


Calabria Contatto è un’Associazione no-profit. Ogni giorno selezioniamo le migliori news e le proponiamo ai nostri lettori in forma totalmente gratuita. Le nostre pagine sono una vetrina a disposizione di chiunque voglia promuovere la cultura, la storia, le tradizioni e le eccellenze di questa splendida ma sottovalutata regione. È un lavoro quotidiano che svolgiamo con passione e dedizione da diversi anni. Se pensi che tutto questo sia utile, se credi che la Calabria abbia bisogno di esser valorizzata, riconosciuta ed apprezzata, aiutaci sostenendo il nostro progetto. Un piccolo contributo manterrà gratuito il nostro sito web e darà voce alla Calabria.

Condividi.

Autore

I commenti sono chiusi.